Inserita il: 29/03/2017

BEST SELLER AWARD, IL VINCITORE È NEW HOLLAND

Per il quinto anno consecutivo il brand giallo-blu vince l´oscar di Fieragricola. Appena dietro Landini, Same e Goldoni: un successo per il made in Italy.
Sempre più ecologico, sostenibile, comodo e sicuro. E connesso con gli strumenti in grado di mappare i terreni e provvedere a ottimizzare i consumi e gli impieghi di fertilizzanti e fitofarmaci.
Sarà così il trattore del futuro, secondo i costruttori e i dealer di macchine agricole, che nei giorni scorsi si sono dati appuntamento a Verona per la quinta edizione del Best seller award, l´oscar di Fieragricola che premia le migliori performance commerciali sulle immatricolazioni per l´anno 2016.
A vincere, ed è il quinto anno consecutivo, è New Holland, a conferma che Italians do it better, se si analizza una classifica che vede sul podio, appena dietro, Landini, Same e Goldoni. Marchi italiani, che confermano l´eccellenza del made in Italy nel mondo non solo nel food, nei motori e nella moda. E dove l´export, tra grandi potenze, isodiametrici e piccola e media cilindrata rappresenta l´80% dei volumi.
Quanto al Best seller award 2017, per il quinto anno consecutivo il primo premio assoluto va a New Holland, per le 333 unità del modello T4.95F vendute nel 2016. A seguire, Landini col modello Rex 90 (259 esemplari immatricolati) e Same, col modello Frutteto 80 (221 unità immatricolate).
Il Best seller award, anche quest´anno, vede dieci categorie in gara, suddivise in trattori compatti, utility, aziendali, a media, medio-alta, alta e altissima potenza, specialistici, cingolati, isodiametrici.
La premiazione è avvenuta nell´ambito del Fieragricola Day che ha visto fra gli altri l´intervento di Luciano Rizzi, area manager di Veronafiere, e la partecipazione di Roberto Rinaldin, presidente di Unacma.